Docenti di Religione in aumento? Alunni in calo

Stampa

Docenti in aumento del 3,7%, ma gli alunni che non scelgono la religione cattolica crescono dall'11,1% all'11,5%. I dati sono riportati da Repubblica.it, forniti dalla CEI.

Docenti in aumento del 3,7%, ma gli alunni che non scelgono la religione cattolica crescono dall'11,1% all'11,5%. I dati sono riportati da Repubblica.it, forniti dalla CEI.

Secondo quanto riporta Salvo Intravaia in un articolo dedicato all'argomento, sono 600milioni gli euro che si spendono per gli insegnanti di religione cattolica, i cui numeri sono costantemente in aumento.

Infatti, secondo i dati forniti dalla Conferenza Episcopale, in un anno sono aumentati di 839 unità, pari al 3,7 per cento.

Crescita cui non corrisponde, come detto, ad un altrettanto incremento degli studenti.

Su questo punto, lo scorso anno, sempre commentando gli stessi dati, abbiamo ricevuto una smentita da parte di culturacattolica.it che metteva in evidenza come il calo di studenti non fosse omogeneo in tutta italia e che, ad esempio, in Lombardia ci fosse un aumento dell'1,5% (circa 20mila alunni).

Anche quest'anno Repubblica affronta l'argomento, ritenendo giustificabile un aumento di docenti di religione alle elementari e materne per il pensionamento delle maestre "generaliste" che possono insegnare la materia. Giustificazione che non sarebbe altrettanto valida alle medie e superiori, dove ci sarebbe una relazione proporzionale tra classi e nuove assunzioni.

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!