Docenti in prevalenza donne, Fedeli: se aumentano retribuzioni incrementeranno gli insegnanti uomini

Stampa

La Ministra Fedeli, a margine della sua audizione presso la commissione parlamentare sul femminicidio, è intervenuta sulla prevalenza delle donne nel corpo docente italiano soprattutto nelle scuole del primo ciclo.

La Fedeli ha affermato che la prevalenza femminile dipende principalmente dalle retribuzioni.

Gli stipendi, infatti, secondo la titolare del Miur, sono troppo bassi per attrarre gli uomini.

Se aumenteranno le retribuzioni, ritiene in pratica la Ministra, aumenteranno anche gli insegnanti uomini.

Stampa

Personale all’estero: preparati al colloquio!