Docenti precari hanno diritto a stesso trattamento economico dei colleghi di ruolo e scatti di anzianità dei colleghi di ruolo. Vittoria a Lucca

di Lalla
ipsef

La Segreteria provinciale Snals di Lucca comunica un successo per le prime sentenze dei ricorsi intrapresi a tutela del personale della scuola assunto a tempo determinato.

La Segreteria provinciale Snals di Lucca comunica un successo per le prime sentenze dei ricorsi intrapresi a tutela del personale della scuola assunto a tempo determinato.

Gli esiti dei giudizi presso i Giudici del lavoro di Lucca (Dott. L. Nannipieri) e di Livorno hanno dato ragione ai ricorrenti assistiti dal nostro legale avv. Stefano Leuzzi in merito all’inquadramento economico del personale docente, amministrativo tecnico ed ausiliario.

I precari hanno diritto allo stesso trattamento economico del personale di ruolo a parità di anzianità di servizio con regolarizzazione dei contributi e riliquidazione del TFR per ogni singolo contratto a termine nonché il riconoscimento degli arretrati.

I docenti precari devono quindi essere inquadrati negli stessi gradoni retributivi previsti dal CCNL per il personale a tempo indeterminato che ha lavorato per lo stesso numero di anni.

Versione stampabile
anief
soloformazione