Percorsi di abilitazione da 30 CFU: per docenti ingabbiati con abilitazione su altra classe di concorso, grado di istruzione o specializzati sostegno. TESTO

WhatsApp
Telegram

Anche chi è di ruolo o comunque vuole ottenere un’altra abilitazione su altra classe di concorso o altro grado di istruzione è interessato al nuovo DPCM sulla formazione iniziale pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 25 settembre, che disciplina i percorsi da 60, 30 o 36 CFU.

Infatti, il testo all’articolo 13 spiega che coloro che sono già in possesso di abilitazione su una classe di concorso o su un altro grado di istruzione nonché coloro che sono in possesso della specializzazione sul sostegno possono conseguire, fermo restando il possesso del titolo di studio necessario con riferimento alla classe di concorso, l’abilitazione in altre classi di concorso o in altri gradi di istruzione, attraverso l’acquisizione di trenta CFU o CFA del percorso di formazione iniziale nell’ambito delle metodologie e tecnologie didattiche applicate alla disciplina di riferimento.

I centri stabiliscono i contenuti dei trenta CFU o CFA da acquisire, sulla base della corrispondenza rilevata tra le competenze maturate dallo studente con i CFU o CFA acquisiti e le sue esperienze non formali e informali e le competenze definite nel profilo di cui all’allegato A.

I percorsi per l’acquisizione dei CFU o CFA possono essere svolti con modalità totalmente telematiche, comunque sincrone. Quindi, i docenti impegnati in questo percorso, acquisiranno i 30 CFU in modalità online al 100%.

Inoltre, i corsi attivabili con questa modalità vanno in deroga ai limiti di sostenibilità previsti nella programmazione effettuata dal Ministero dell’Università e della Ricerca.

Infatti, il DPCM riporta che i percorsi per l’acquisizione dei CFU o CFA erogati con le modalità previste sono esclusi dal livello sostenibile di attivazione dei percorsi di formazione iniziale.

La prova scritta consiste in un intervento di progettazione didattica innovativa, anche mediante tecnologie digitali multimediali, inerente alla disciplina o alle discipline della classe di concorso per la quale è conseguita l’abilitazione.

I costi massimi di iscrizione ai percorsi di formazione iniziale e di partecipazione alla prova finale sono individuati all’art. 12, commi 2 e 3, come spiegato in precedenza.

Quindi, per i docenti che vogliono acquisire un’altra abilitazione e dunque parteciperanno ai percorsi per 30 CFU, il costo massimo previsto dal DPCM sarà di 2000 euro.

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 4 agosto 2023.

ALLEGATO A [PDF] PROFILO CONCLUSIVO DEL DOCENTE ABILITATOCOMPETENZE PROFESSIONALI E STANDARD PROFESSIONALI MINIMI

ALLEGATO B [PDF] LINEE GUIDA PER IL RICONOSCIMENTO DEI CREDITI

Le risposte ai vostri quesiti

In collegamento Sonia Cannas, docente ed esperta in normativa scolastica. Conduce Andrea Carlino. Appuntamento per martedì 26 settembre alle 14:30.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri