Docenti. Pagati poco ma ruolo sempre più importante. Scuola motore del paese

WhatsApp
Telegram

"Nonostante siano pagati poco i docenti svolgono un ruolo sempre più importante. La loro funzione non si esaurisce nella trasmissione di nozioni, ma sono chiamati a formare i giovani trasmettendo loro valori come la cittadinanza, la solidarietà e la giustizia, che contraddistinguono il nostro Paese e la democrazia".

"Nonostante siano pagati poco i docenti svolgono un ruolo sempre più importante. La loro funzione non si esaurisce nella trasmissione di nozioni, ma sono chiamati a formare i giovani trasmettendo loro valori come la cittadinanza, la solidarietà e la giustizia, che contraddistinguono il nostro Paese e la democrazia".

A dirlo da Palermo è stato il presidente del Senato, Pietro Grasso, intervenendo al III Convegno nazionale ‘A scuola nessuno è straniero’. "La scuola, l’educazione – ha concluso – rappresentano un motore di rinascita per il nostro Paese".

"Un alunno che abbandona la scuola è un cittadino perso. A Palermo e in questa regione il problema della dispersione scolastica è grave.I bambini lavoratori sono una piaga sociale.Bisogna combattere questo fenomeno", ha sottolineato.

"La scuola – ha, inoltre, aggiunto – è al tempo stesso madre e figlia della società. Per questo deve essere il punto di partenza della rinascita:la comunità formata da alunni e docenti è il motore del Paese".

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur