Docenti non vaccinati, Toccafondi: “Chi non si vaccina non deve entrare a scuola, paradosso pagare 4mila docenti per non fare gli insegnanti” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

 “Proveremo a cambiare la norma del decreto riaperture che consente agli insegnanti No Vax di rientrare negli istituti scolastici perché paradossale e diseducativa”.

Lo ha detto Gabriele Toccafondi, capogruppo di Italia Viva in Commissione Cultura alla Camera, a proposito della richiesta della collega Maria Teresa Baldini di rivedere la scelta di far rientrare nelle scuole il personale non vaccinato.

“Nel 2021 il ministero decise di sospendere il personale scolastico non vaccinato. Adesso lo stesso ministero conferma l’obbligo vaccinale ma reintegra, anche nello stipendio, il personale No Vax facendolo ritornare a scuola ma non in classe. La relazione tecnica della Ragioneria ci dice che sono 3800 i docenti sospesi e ci dice anche che per sostenere l’impegno economico necessario a pagare i supplenti che faranno lezione in classe dal primo di aprile al 15 giugno occorrono quasi 30 milioni di euro. È dunque paradossale pagare quasi 4000 docenti per non fare i docenti. Perché non essendo vaccinati non possono stare a contatto con bambini e ragazzi. Non è opportuno per la salute loro e degli alunni. Per questo paghiamo supplenti che prendano il loro posto. Per pagarli utilizziamo i fondi per l’aumento stipendiale agli insegnanti. E questo è diseducativo perché mentre la grandissima maggioranza dei docenti, vaccinandosi, ha protetto se stesso, i colleghi e gli studenti una piccola minoranza ha detto sempre e solo ‘no’. Adesso il ministero fa rientrare questa minoranza di docenti No Vax, come se niente fosse”.

“Quale messaggio educativo mandiamo ai docenti che da mesi e vaccinati lavorano tutti i giorni e quale messaggio educativo mandiamo ai nostri ragazzi dopo due anni di privazioni, sofferenze e quasi 160.000 decessi? Noi proveremo a modificare questo articolo perché un decreto che si occupa di istruzione non può essere né paradossale né tantomeno diseducativo”, ha concluso.

Docenti non vaccinati, Bianchi: “Il rientro in classe sarebbe stato segnale diseducativo” [TESTO INTEGRALE]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur