Docenti non vaccinati chiedono 15mila euro di risarcimento ai dirigenti scolastici

WhatsApp
Telegram

A raccontarlo il quotidiano Dolomiten, notizia riportata anche dall’ANSA. alcuni docenti non vaccinavi avrebbero inviato ai dirigenti scolastici in Alto Adige attraverso un ufficio legale, una richiesta di risarcimento per la sospensione dal servizio dei loro mandanti, ovvero insegnanti non vaccinati.

Alla base della richiesta, l’ipotesi avanzata dai legali che i dirigenti non sarebbero i deputati a verificare la validità del Green pass del personale docente.

La richiesta di risarcimento – accompagnata anche dall’Iban per il bonifico – ammonta a 15 mila euro più 1500 euro di spese legali che andrebbero versati entro 10 giorni, altrimenti scatterebbe l’esposto.

Secondo l’assessore alla scuola di lingua tedesca Philipp Achammer, “non è compito dei presidi verificare se una legge corrisponde alle direttive Ue oppure alla Costituzione”.

Per Achammer, si tratta invece di un “tentativo assurdo di mettere sotto pressione i presidi”.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiunte nuove simulazioni di prova orale da scaricare. Simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO