Docenti non vaccinati, c’è chi ha deciso di sottoporsi al tampone ogni 48 ore, c’è chi ha deciso di non tornare. La situazione a Modena

WhatsApp
Telegram

Tornano a percepire lo stipendio, ma non possono stare a contatto con gli alunni. Sono i docenti non vaccinati reintegrati a partire dal 1° aprile.

Dopo avere decretato la fine dello stato d’emergenza il 31 marzo, il governo ha stabilito che quei docenti potranno essere re-immessi a scuola, ma utilizzati solo “per il servizio di biblioteca e documentazione, l’organizzazione di laboratori, il supporto nell’utilizzo degli audiovisivi e delle nuove tecnologie informatiche, le attività relative al funzionamento degli organi collegiali, dei servizi amministrativi e ogni altra attività deliberata nell’ambito del progetto d’istituto”.

Secondo quanto segnala il Resto del Carlino, la situazione a Modena prevede una trentina di docenti non vaccinati. Secondo le stime della Flc Cgil, tra docenti e personale amministrativo, tecnico e ausiliario, i non vaccinati sono tra le 200 e le 300 unità, spalmati nelle 88 scuole della provincia.

I dirigenti scolastici stanno riorganizzando l’attività all’interno del proprio istituto, a seguito delle novità contenute nella direttiva del ministero.

Una dirigente scolastica, ad esempio, racconta: “Per la persona che ha accettato di rientrare, sottoponendosi ogni 48 ore al tampone per poter presentare il Green pass base all’ingresso dell’istituto, è stato studiato un percorso ad hoc. Abbiamo fatto un progetto, concordato insieme al docente, per attività di supporto alle attività didattiche che durerà fino al 15 giugno. L’attività, che si svolgerà fuori dall’aula, è stata individuata tenendo conto delle esigenze della scuola e del fatto che lo stesso docente le aveva svolte in passato”.

INVIACI LA TUA ESPERIENZA | Inviaci una mail all’indirizzo [email protected] con uno scritto o un video di quanto è accaduto. 

Docenti non vaccinati faranno 36 ore, il Ministero conferma. NOTA e PARERE [PDF]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur