Docenti neoassunti: possono chiedere di svolgere incontri di formazione nella provincia di residenza e non di servizio?

Stampa

Docenti in anno di prova e formazione anno scolastico 2021/22: il personale nominato in provincia diversa da quella residenza, che magari raggiunge giornalmente per il servizio, potrebbe svolgere le attività di formazione in una scuola della propria provincia?

La risposta dell’USR Calabria è negativa “ciascun docente neoassunto dovrà espletare il periodo di formazione e prova esclusivamente nell’ambito di provincia nel quale ricade la propria scuola di servizio. Pertanto qualsiasi richiesta di eventuale spostamento non verrà presa in considerazione.”

Ricordiamo che dovranno svolgere il periodo di formazione e prova tutti i docenti:

A. neoassunti a tempo indeterminato al primo anno di servizio;
B. assunti a tempo indeterminato negli anni precedenti, per i quali sia stata richiesta la proroga del periodo di formazione e prova o che non abbiano potuto completarlo;
C. assunti a tempo indeterminato che, in caso di precedente valutazione negativa, ripetano il periodo di formazione e prova;
D. che abbiano ottenuto il passaggio di ruolo;
E. personale neoassunto su posti di cui all’art. 59, comma 4 del D.L. 73/2021 convertito con modificazioni dalla Legge 106/2021, con prova disciplinare successiva secondo le disposizioni di cui al DM 242/2021. Laddove il personale abbia già esperito positivamente il periodo di formazione e prova nello stesso ordine e grado, sarà comunque soggetto allo svolgimento della prova disciplinare di cui al citato comma 7 del D.L. 73/2021.

Non devono svolgere il periodo di formazione e prova i docenti:

A. che abbiano già svolto il periodo di formazione e prova o il percorso FIT ex DDG 85/2018 nello stesso grado di nuova immissione in ruolo;
B. che abbiano ottenuto il rientro in un precedente ruolo in cui abbiano svolto già il periodo di formazione e prova o il percorso FIT ex DDG 85/2018;
C. già immessi in ruolo con riserva, che abbiano superato positivamente l’anno di formazione e prova o il percorso FIT ex DDG 85/2018 e siano stati nuovamente assunti per il medesimo grado;
D. che abbiano ottenuto il trasferimento da posto comune a sostegno e viceversa nell’ambito del medesimo grado.;
E. che abbiano ottenuto il passaggio di cattedra nello stesso ordine e grado di scuola.

La nota Ministeriale in parola -par. 3- ribadisce che «I docenti, assunti con contratto a tempo determinato nell’a.s. 2018/2019 da DDG 85/2018 e per i quali sia stato prorogato il periodo di prova o in caso di valutazione negativa, dovranno svolgere o ripetere il periodo di prova secondo quanto previsto dalla nota AOODGPER prot. n. 41693 del 21/09/2018 – percorso annuale FIT».

Anno di prova docenti neoimmessi in ruolo: quando può essere rimandato, quanti giorni occorrono, cosa succede se non si supera. [TUTTE LE FAQ]

Anno di prova e formazione docenti neoassunti, 10 FAQ dell’USR Lazio: passaggio di ruolo e cattedra, ambiente online

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!