Docenti neoassunti, formazione su didattica integrata e coding. Come svolgere il peer to peer e il tutoraggio. Scarica nota ufficiale

Stampa

Al via la formazione dei docenti neoassunti. Il Ministero ha pubblicato la nota contenente le indicazioni sul percorso da affrontare. Ecco il testo da scaricare.

“Nel nuovo anno scolastico, il diritto allo studio – leggiamo nella nota – sarà assicurato secondo ciò che prevedono le misure di sicurezza per il Sars-Cov-2. Ciò significa che i docenti neoassunti dovranno essere in grado, da subito, di avere piena conoscenza delle misure previste nonché degli strumenti e delle metodologie per la Didattica Digitale Integrata (DDI), in modo da garantire la continuità didattica e il diritto allo studio in qualsiasi condizione.”

Le ore di impegno sono confermate in 50, aggiuntive rispetto al servizio “al fine di consentire, di anno in anno, di sopperire eventualmente alle necessità del sistema di istruzione con iniziative aggiuntive”.

Le scuole, inoltre, dovranno verificare le competenze specifiche dei docenti neo immessi in ruolo, “attivando se necessario iniziative di formazione al fine di allinearli alle competenze previste per l’attuazione del Piano per la DDI formulato dalle singole Istituzioni scolastiche.”

Scarica la nota

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia