Docenti neoassunti, disabilitate temporaneamente le funzioni di accesso. AVVISO Indire

WhatsApp
Telegram

Con una nota apparsa sul sito ufficiale, l’Indire comunica che temporaneamente sono inattivi i tasti di login per l’accesso alla piattaforma. 

Gentili docenti a causa di problemi tecnici riscontrati in piattaforma ai quali stiamo lavorando, sarà temporaneamente disabilitato il bottone di “login” così da consentire nel minor tempo possibile il ripristino di tutte le funzionalità. Ci scusiamo molto per i disagi. Vi daremo comunicazione appena saranno superati.

Accesso con credenziali SIDI e SPID

Per iscriversi e accedere all’ambiente è possibile utilizzare le proprie credenziali SIDI (Sistema Informativo dell’Istruzione) o SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale).

Docenti tutor

L’ambiente riservato ai docenti tutor sarà reso disponibile nella primavera del 2022.

Come di consueto, la piattaforma consente ai referenti territoriali per la formazione neoassunti (esponenti di USR, UAT, scuole polo) di accedere a una demo dell’area riservata, in modo da poter prendere visione delle attività che compongono il percorso formativo e facilitare così l’accompagnamento dei docenti. Le modalità di accesso a tale funzione saranno comunicate direttamente alle Direzioni Regionali.

Sezione Toolkit

Particolare cura è stata dedicata alla sezione Toolkit, per fornire indicazioni e strumenti per la formazione proposti da Indire e dal territorio e rivolti a docenti, tutor e referenti. Questa sezione sarà costantemente arricchita lungo il corso dell’anno.           

Assistenza

Per un primo livello di assistenza, vi invitiamo a consultare le FAQ.

Nel caso in cui le FAQ non abbiano risolto i vostri dubbi, è possibile contattare:

–       Il numero 080 9267603 per le problematiche legate a iscrizione e autenticazione

–       Il servizio di supporto online accessibile dalla home page del sito principale.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito