Docenti neoassunti, devono conseguire i 5 CFU soltanto gli assunti da concorso straordinario bis

WhatsApp
Telegram
#insegnanti #studenti

Docenti neoassunti in ruolo anno scolastico 2022/23: chi deve conseguire i 5 CFU? Solo il personale docente assunto a tempo determinato con decorrenza a.s. 2022-23 in esito alla procedura concorsuale straordinaria, di cui all’art. 59 c. 9 bis. A ricordarlo è L’Ufficio scolastico di Brescia che ha redatto una serie di FAQ dedicate agli insegnanti neoassunti in questo anno scolastico.

Relativamente ai 5 CFU, l’USP specifica che si tratta del percorso di formazione e prova conclusiva di cui all’art. 18 del DM 108 del 28.04.2022, riservato al personale docente della scuola secondaria di I e II grado su posto comune, ai sensi dell’art. 59, c. 9 bis, del D.L. 25.05.2021, n. 73, convertito nella L. 106 del 23.7.2022.

Il percorso lo si può svolgere presso tutte le università riconosciute dal MUR (Ministero dell’Università e della Ricerca), ivi comprese le Università telematiche.

Chi deve svolgere l’anno di prova

Sono tenuti ad effettuare il percorso di formazione e periodo annuale di prova in servizio:

  • i docenti che si trovano al primo anno di servizio con incarico a tempo indeterminato, a qualunque titolo conferito, che aspirino alla conferma nel ruolo
  • i docenti per i quali sia stata richiesta la proroga del periodo di formazione e periodo annuale di prova in servizio o che non abbiano potuto completarlo negli anni precedenti. In ogni caso la ripetizione del periodo comporta la partecipazione alle connesse attività di formazione, che sono da considerarsi parte integrante del servizio in anno di prova;
  • i docenti per i quali sia stato disposto il passaggio di ruolo
  • i docenti vincitori di concorso, che abbiano l’abilitazione all’insegnamento o che l’acquisiscano ai sensi dell’articolo 13, comma 2 del Decreto Legislativo, che si trovano al primo anno di servizio con incarico a tempo indeterminato.

Non devono invece ripetere il periodo di formazione e prova i docenti che:

  • abbiano già svolto il periodo di formazione e prova o il percorso FIT ex DDG 85/2018 nello stesso grado di nuova immissione in ruolo.
  • abbiano ottenuto il rientro in un precedente ruolo nel quale abbiano già svolto il periodo di formazione e prova o il percorso FIT ex DDG 85/2018 siano già stati immessi in ruolo con riserva, abbiano superato positivamente l’anno di formazione e di prova ovvero il percorso FIT ex D.D.G. 85/2018 e siano nuovamente assunti per il medesimo ordine o grado.
  • abbiano ottenuto il trasferimento da posto comune a sostegno e viceversa nell’ambito del medesimo grado.
  • abbiano ottenuto il passaggio di cattedra nello stesso grado di scuola.

Tutte le FAQ dell’AT Brescia

Riguardo al problema tecnico di accesso alla piattaforma per i docenti assunti da concorso straordinario bis, il Ministero ha fatto sapere recentemente che a breve sarebbe stato risolto. I docenti interessati possono, sin da subito, scaricare dalla sezione Toolkit tutta la documentazione necessaria procedendo a compilarla in locale. I documenti verranno poi caricati sulla piattaforma, in un’unica soluzione, al momento della risoluzione del problema tecnico.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro