Docenti neoassunti: apertura ambiente Indire entro ottobre con alcune novità

Stampa
didattica a distanza e-learning

Pubblicata la nota annuale con le indicazioni sull’anno di prova e formazione per i docenti neo immessi in ruolo nell’anno scolastico 2021/22. La piattaforma Indire aprirà entro il mese di ottobre 2021, così viene indicato nella nota 30345 del 4 ottobre

L’apertura dell’ambiente online, predisposto da INDIRE, avverrà entro il mese di ottobre 2021, al fine di garantire una più ampia disponibilità della piattaforma ai docenti neoassunti- scrive il ministero.

Previste alcune novità, così come si legge nella stessa nota: “Le attività online vedranno alcune variazioni e semplificazioni di carattere editoriale, per assicurare il migliore collegamento tra le varie sequenze di attività che confluiscono nel portfolio professionale finale e le attività sincrone in presenza e online (incontri iniziali e finali, laboratori, attività peer to peer)”.

Viene confermato l’ambiente online pubblico in supporto ai diversi soggetti impegnati nella formazione, in modo da assicurare un’interazione tra i partecipanti alla formazione e le strutture responsabili dell’organizzazione.

Si conferma il significato delle attività online (che corrisponde forfettariamente a 20 ore di impegno), non come attività fine a se stessa ma come strettamente connessa con le parti in presenza, per consentire di documentare il percorso, riflettere sulle competenze acquisite, dare un “senso” coerente al percorso complessivo.

La presentazione del portfolio professionale al Comitato di valutazione sostituisce la elaborazione di ogni altra relazione.

Anno di prova e formazione neoassunti: confermate le 50 ore, tornano le visite a scuole innovative per 3000 docenti. NOTA Ministero

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur