Docenti neo immessi in ruolo 2013/14: chiarimenti su presentazione documenti di rito per vincitori del concorso

di Lalla
ipsef

Lalla – L’USR Piemonte specifica che anche i docenti neo immessi in ruolo dalle graduatorie dei concorsi devono consegnare la documentazione di rito al Dirigente Scolastico della scuola assegnata. Si rammenta che l’obbligo della certificazione sanitaria di idoneità all’impiego è stato abolito.

Lalla – L’USR Piemonte specifica che anche i docenti neo immessi in ruolo dalle graduatorie dei concorsi devono consegnare la documentazione di rito al Dirigente Scolastico della scuola assegnata. Si rammenta che l’obbligo della certificazione sanitaria di idoneità all’impiego è stato abolito.

La documentazione di rito, da presentare entro il 30 settembre, va presentata al Dirigente Scolastico della scuola assegnata al docente neo immesso in ruolo, in quanto competente a stipulare il relativo contratto di lavoro a tempo indeterminato, che la tratterrà nel relativo fascicolo personale.

Si rammenta inoltre che l’obbligo della certificazione sanitaria di idoneità all’impiego è stato abolito dall’art. 42 del D.L. 21 giugno 2013 n. 69, convertito, con modificazioni, nella L. 9 agosto 2013 n. 98.

Poichè però le segreterie scolastiche ci informano che nel sistema SIDI la certificazione è ancora prevista, la soluzione per salvare "capra e cavoli"

Contratti 2013/14 da inserire sul SIDI: ancora prevista la presentazione del certificato di idoneità fisica per l’impiego. Aggiornato

La nota dell’USR Piemonte

Versione stampabile
anief
soloformazione