Docenti molestatori, Fedeli ribadisce: vanno licenziati

WhatsApp
Telegram

Il Ministro Fedeli ritorna sui docenti che instaurano rapporti non professionali con le studentesse, in particolar modo su coloro i quali le molestano. 

Ne avevano già parlato in Fedeli, licenziare docenti che instaurano inopportuni rapporti amicali con studenti

La Fedeli ha scritto su Twitter quanto segue:

su Il Foglio” leggo teorie fantasiose sulle mie posizioni circa il rapporto tra prof. e studentesse e studenti, condivido nuovamente questa intervista in cui spiegavo chiaramente che ciò che trovo inaccettabili sono le molestie”.

Il Ministro, dunque, ribadisce quanto già dichiarato al “Corriere della Sera”, ossia che i docenti, che molestano le studentesse, vanno licenziati:

“Chi viene giudicato colpevole dopo il procedimento disciplinare, sarà comunque licenziato”. E ancora “Un docente che ha molestato una studentessa non può rimanere al proprio posto. Non sfugge infatti a nessuno che nel particolare e delicato rapporto che si instaura tra docente e discente ci sono dei limiti che non possono mai essere varcati. E’ anche questione di etica professionale. E’ intollerabile che gli autori di queste violenze siano coloro ai quali le famiglie affidano i proprio figli e le proprie figlie”.

Intervista al Corriere

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?