Docenti inidonei ritirano le tessere sindacali

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Coordinamento Provinciale Docenti Utilizzati Sassari – Siamo un gruppo di Docenti Inidonei della provincia di Sassari.Da circa un anno ci siamo costituiti in coordinamento provinciale (COPDUS) e più volte Vi abbiamo richiesto, come organizzazione sindacale, sia in ambito territoriale che a livelloregionale e nazionale, di intervenire concretamente per tutelare e difendere i diritti di una categoria docente più volte bistrattata, prima dal governo Berlusconi nel 2003, in seguito, nel 2011, con la Legge 15/07/2011 ed ora con il governo Monti con il D.L. 95 prossimo ad essere convertito in legge.

Coordinamento Provinciale Docenti Utilizzati Sassari – Siamo un gruppo di Docenti Inidonei della provincia di Sassari.Da circa un anno ci siamo costituiti in coordinamento provinciale (COPDUS) e più volte Vi abbiamo richiesto, come organizzazione sindacale, sia in ambito territoriale che a livelloregionale e nazionale, di intervenire concretamente per tutelare e difendere i diritti di una categoria docente più volte bistrattata, prima dal governo Berlusconi nel 2003, in seguito, nel 2011, con la Legge 15/07/2011 ed ora con il governo Monti con il D.L. 95 prossimo ad essere convertito in legge.

Probabilmente per Voi difendere gli interessi di circa 4000 lavoratori non rappresenta un’azione significativa; forse, per complicità d’interesse col precedente e l’attuale governo, Vi è più conveniente mercanteggiare su uno scambio a voi più vantaggioso. Probabilmente 4000 “disperati” sul territorio nazionalenon SONO affatto rappresentativi, nè a livello sindacale, nè tanto meno politico.

Molte di queste persone sono o erano iscritti a vari sindacati, tra cui il vostro, e tanti, in queste ore, stanno pensando di STRAPPARE la tessera del Vostro sindacato insieme ai colleghi IDONEI (quelli per intenderci che svolgono normale attività in classe), presenti nelle scuole in cui vengono utilizzati i Docenti INIDONEI.

Vorremmo sapere se la Vostra Organizzazione sindacale ha ancora la forza, ma soprattutto la seria volontà, di fare ed ottenere da questo governo ciò che da più di un anno non avete neppure tentato di fare: tutelare e far rispettare i diritti di una minoranza di docenti che non per propria scelta, ma per vicissitudini della vita, tra poco verranno CANCELLATI PER DECRETO E SBATTUTI A LAVORARE NELLE SEGRETERIE DELLE SCUOLE, SENZA ALCUNA COMPETENZA, MA SOPRATTUTTO SENZA TENERE IN CONSIDERAZIONE CHE LE PATOLOGIE DI CUI SOFFRONO NON PERMETTONO LORO DI SVOLGERE QUESTO TIPO DI ATTIVITA’!!!!

Restiamo in attesa di un vostro gentile e gradito riscontro per conoscere qualitativamente che cosa intendete fare.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur