Docenti inidonei. Precisazione MIUR, nei ruoli ATA solo volontariamente

Di
Stampa

Il Ministero ha pubblicato la nota n. 7749 dell’1 agosto 2014 relativamente ai docenti inidonei all’insegnamento.

Il Ministero ha pubblicato la nota n. 7749 dell’1 agosto 2014 relativamente ai docenti inidonei all’insegnamento.

Il Ministero chiarisce che i docenti dichiarati permanentemente inidonei dopo la data del primo gennaio 2014 e che hanno fatto domanda per i ruoli ATA, avranno incarico con decorrenza giuridica dal 2014/15 e con raggiungimento sede al 1 settembre 2015.

Il personale in attesa del trasferimento di ruolo negli ATA potrà essere utilizzato in altro modo ai fini dell’attuazione del POF.

I docenti, invece, considerati temporaneamente inidonei, potranno chiedere di essere utilizzati prioritariamente nel comparto scuola per svolgere altri compiti rispetto all’insegnamento.

La domanda va presentata dopo visita collegiale, ma non prima di due mesi dalla scadenza del’idoneità.

La nota

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur