Docenti inidonei. Ore drammatiche davanti al Senato

Di
WhatsApp
Telegram

red – Ci è giunta notizia da parte della nostra Fulvia Subanìa, che oggi era al Senato per testimoniare lo sciopero della fame dei docenti inidonei, che si sono vissuti dei momenti drammatici con il malore di un manifestante e l’arrivo dell’ambulanza. Sarà tutto documentato in un video servizio che pubblicheremo domani. Sulla questione dei docenti inidonei è intervenuto pure il responsabile scuola del Partito Democratico, Francesca Puglisi.

red – Ci è giunta notizia da parte della nostra Fulvia Subanìa, che oggi era al Senato per testimoniare lo sciopero della fame dei docenti inidonei, che si sono vissuti dei momenti drammatici con il malore di un manifestante e l’arrivo dell’ambulanza. Sarà tutto documentato in un video servizio che pubblicheremo domani. Sulla questione dei docenti inidonei è intervenuto pure il responsabile scuola del Partito Democratico, Francesca Puglisi.

"Chiediamo al ministro Profumo – ha scritto in una nota la Puglisi – e al governo di intervenire immediatamente. Il Pd è vicino a quegli insegnanti inidonei che in queste ore stanno facendo lo sciopero della fame e delle medicine salva vita. Francesca Puglisi, responsabile Scuola del Pd"

"Sui temi proposti dal Pd per salvaguardare la qualità della scuola, il governo si è dimostrato sordo. – ha continuato – L’unica magra correzione alla spending review si ha per quegli insegnanti in esubero che hanno maturato i requisiti e potranno andare in pensione con i criteri pre Fornero, invece di insegnare materie per cui non hanno l’abilitazione."

"L’aberrazione è però che non vale altrettanto per gli insegnanti in esubero inidonei. Quindi se sei sano vai a riposo, se sei malato psichiatrico o stai facendo la chemio, no, sei obbligato a lavorare nelle segreterie scolastiche. Chiediamo al ministro Profumo e al governo di intervenire immediatamente. Il Pd è vicino a quegli insegnanti inidonei che in queste ore stanno facendo lo sciopero della fame e delle medicine salva vita. Vi chiediamo di non mettere a repentaglio la vostra vita. Non cesseremo di chiedere al governo interventi per correggere questo grave errore."

Spending review, per la scuola restano i tagli. Emendamenti un fallimento

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur