Docenti Inidonei e ITP C/999 e C/555. Oggi, incontro al MIUR

di redazione
ipsef

red – Oggi al Ministero incontro per un aggiornamento sulla situazione dei docenti inidonei e ITP in esubero. Per i primi sono stati forniti dati parziali sui docenti che hanno fatto richiesta di nuova visita collegiale e di passaggio ai ruoli ATA. Per i secondi si attende una nota per l’immissione su altra classe.

red – Oggi al Ministero incontro per un aggiornamento sulla situazione dei docenti inidonei e ITP in esubero. Per i primi sono stati forniti dati parziali sui docenti che hanno fatto richiesta di nuova visita collegiale e di passaggio ai ruoli ATA. Per i secondi si attende una nota per l’immissione su altra classe.

Il resoconto UIL

Docenti inidonei

Il Miur ha comunicato che, ad oggi, per completare il quadro relativo al personale inidoneo mancano all’appello ancora i dati disaggregati di tre regioni (Lazio, Lombardia e Friuli), quindi il dato complessivo è ancora parziale.
Sono state acquisite al sistema complessivamente 3.292 domande, 981 docenti hanno chiesto di essere sottoposti a nuova visita collegiale, 128 hanno chiesto il passaggio nel profilo di Assistente amministrativo, 6 nel profilo di Assistente tecnico e 1.500 hanno optato per la mobilità intercompartimentale.

Il dato, seppur parziale, è sufficientemente indicativo e a breve dovremmo avere il dato completo.
Ultimata questa procedura si darà seguito alle nomine in ruolo del personale Ata, sui posti accantonati, disponibili, con decorrenza giuridica settembre 2013.

Docenti classi di concorso C/999 e C/555

Il Miur ha comunicato ai sindacati che è in via di emanazione una nota indirizzata ai Direttori degli USR con la quale, in applicazione dell’art. 15 della Legge 128/13, si danno disposizioni per avviare tutte le procedure finalizzate all’immissione nei ruoli del personale docente e I.T.P. del personale titolare delle classi di concorso C/999 e C/555, sulla base dell’abilitazione o del titolo di studio posseduto.
La decorrenza giuridica partirà dall’anno scolastico in corso, il raggiungimento della sede di titolarità decorrerà dal 1° settembre dell’anno scolastico 2014/15, attraverso le procedure della mobilità territoriale.

Vedi anche

Docenti inidonei, in 680 hanno chiesto passaggio per altro comparto pubblico. Il commento

Versione stampabile
anief anief
soloformazione