Docenti in assegnazione, DS: penalizzati gli studenti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Dirigente Scolastico Mario Di Carlo, preside di una scuola di Prato, denuncia la situazione difficile delle supplenze annuali, che tutti gli anni devono coprire le cattedre lasciate liberi dai docenti che chiedono assegnazione provvisoria.

Ne parla iltirreno.it

Il dirigente afferma che coprire le cattedre vacanti è particolarmente difficile per alcune classi di concorso come matematica e per sostegno, dove le graduatorie sono esaurite da tempo; inoltre si penalizza molto la continuità didattica e quindi la preparazione degli studenti.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione