Docenti impegnati nei GIT: sbloccati 2 milioni di euro per pagare i compensi. Firmato il CCNI

WhatsApp
Telegram

Saranno sbloccate le risorse per pagare i compensi dei docenti che fanno parte dei Gruppi Territoriali per l’Inclusione. Lo prevede l’intesa tra Ministero dell’Istruzione e i sindacati firmatari del CCNL 2019/21 sull’ipotesi di contratto integrativo nazionale.

In questo modo sono sbloccati i 2 milioni di euro per l’inclusione per l’a.s. 2024/25. Quanto accumulato per gli anni scolastici 2021/22 2022/23 e 2023/24, riporta l’Anief, sarà oggetto di contrattazione integrativa con i sindacati.

Al termine dell’incontro è stata concordata la firma del contratto integrativo per l’individuazione dei compensi di natura accessoria, spettanti ai componenti dei GIT – Gruppi per l’Inclusione Territoriale – per le funzioni svolte nell’ambito dei medesimi organismi di cui all’articolo 9 del decreto Lgs n. 66/2017.

Secondo il sindacato Anief occorre però modificare il decreto ministeriale al fine di:
– Nominare i componenti del GIT esclusivamente sulla base del numero degli alunni con disabilità
– Aggiornare i numeri su cui sono stati calcolati i componenti del GIT con l’attuale situazione degli alunni con disabilità.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri