Docenti immessi in ruolo dopo 31 agosto 2018, vincolo quinquennale e scelta provincia. Le criticità

Stampa

I docenti ammessi al FIT entro il 31 agosto 2018 hanno ottenuto la possibilità di poter richiedere assegnazione provvisoria. Notevoli invece le criticità per i docenti nominati in ruolo dopo il 31 agosto 2018.

Riportiamo quanto comunicato dal sindacato UIL alla firma del contratto sulle assegnazioni provvisorie

“Per quanto riguarda i docenti individuati dalle graduatorie pubblicate successivamente a tale data, non ricompresi nelle scelte precedenti, le organizzazioni sindacali attraverso una nota congiunta hanno rivendicato un impegno dell’amministrazione per consentire agli Uffici Scolastici Regionali di apportare modifiche puntuali rispetto a situazioni di criticità rappresentate dagli interessati e fare in modo che detto personale non ricada nei vincoli del blocco quinquennale previsto dalla legge di stabilità.”

Le maggiori criticità sono evidenziate in un documento prodotto dal C.N.D.A. Coordinamento Nazionale Docenti Abilitati sulla diversa interpretazione del D.M. 631 da parte dei funzionari addetti alle operazioni di reclutamento per la scelta dell’ambito o provincia:

1. Proposta di accantonamento della sede, con scelta della provincia, sul contingente dei posti riferito al 2018;

2. Proposta di accantonamento della sede, con scelta della provincia, sul contingente dei posti riferito al 2018 e 2019;

3. Proposta di scelta della provincia da parte dei ricorrenti o degli ammessi con riserva;

4. Scelta della provincia non consentita ai ricorrenti o agli ammessi con riserva;

5. Sottoscrizione della proposta di lavoro a tempo indeterminato;

6. Sottoscrizione della proposta di lavoro a tempo determinato nonostante le modifiche apportate nella Legge di Bilancio secondo cui i docenti che avessero avuto le G.M.R. pubblicate dopo il 31/8/2018 dovrebbero essere tutti immessi in ruolo in data 1/9/2019 con contratto a tempo indeterminato.

In questi giorni gli Uffici Scolastici stanno pubblicando i posti accantonati per i docenti che nell’a.s. 2018/19 hanno svolto il terzo anno FIT e che quindi non saranno disponibili per la mobilità.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur