Docenti II e III fascia graduatoria d’Istituto, depositata mozione Lega Nord Umbria su PAS e futuro abilitati

di redazione
ipsef

Prosegue l'azione della Lega Nord a sostegno dei docenti abilitati delle seconda fascia delle graduatorie d'Istituto e dei docenti della III fascia delle medesime graduatorie, privi di abilitazione ma con diversi anni di insegnamento alle spalle. 

Prosegue l'azione della Lega Nord a sostegno dei docenti abilitati delle seconda fascia delle graduatorie d'Istituto e dei docenti della III fascia delle medesime graduatorie, privi di abilitazione ma con diversi anni di insegnamento alle spalle. 

Dopo Piemonte, Toscana e Marche(che le hanno già approvate), è la volta dell'Umbria, dove la Lega Nord ha depositato la mozione, in cui viene chiesto quale sarà il futuro dei docenti abilitati suddetti, molto dei quali non hanno superato o non supereranno il concorso in atto.

Nella mozione si chiede, inoltre, l'attivazione di un Percorso Speciale Abilitante (PAS) per quei docenti della III fascia di Istituto, che abbiano accumulto adeguati livelli di esperienza.

La suddetta mozione, come le altre già approvate, è frutto della preoccupazione derivante dal comma 131 della legge n. 107/2015, in base al quale dal prossimo anno scolastico i contratti a tempo determinato su posti vacanti e disponibili non possono superare la durata massima di 36 mesi complessivi anche non continuativi.

Provveddimento quest'ultimo, che rischia di estromettere dal mondo della scuola numerosissimi docenti, che da anni permettono il funzionamento delle nostre istituzioni scolastiche. 

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione