Docenti idonei al concorso DS in Lombardia, oggi incontreranno il Ministro

Di
WhatsApp
Telegram

Amanda Ferrario (portavoce del gruppo Idonei Lombardia) – Oggi, 24 settembre 2012, gli idonei al Concorso per Dirigenti Scolastici incontrano il Ministro dell’Istruzione Francesco Profumo; nel contesto delle Olimpiadi Internazionali dell’Informatica che si stanno svolgendo presso la Fiera di Montichiari (BS) il ministro, che interverrà all’evento alle ore 16.00, ha programmato a seguire un confronto con i docenti interessati.

Amanda Ferrario (portavoce del gruppo Idonei Lombardia) – Oggi, 24 settembre 2012, gli idonei al Concorso per Dirigenti Scolastici incontrano il Ministro dell’Istruzione Francesco Profumo; nel contesto delle Olimpiadi Internazionali dell’Informatica che si stanno svolgendo presso la Fiera di Montichiari (BS) il ministro, che interverrà all’evento alle ore 16.00, ha programmato a seguire un confronto con i docenti interessati.

L’incontro è stato fortemente voluto dai 406 protagonisti di una assurda vicenda che non ha permesso loro di essere nominati Presidi delle scuole lombarde a causa di presunte irregolarità procedurali nel concorso organizzato dall’Amministrazione che fa capo al Min. Profumo.

Sarà l’occasione per verificare quali concrete iniziative il ministero sta predisponendo per la tutela degli idonei, così come promesso dal Ministro stesso nelle settimane scorse; nel confronto i docenti intendono chiedere con forza che i 355 ruoli la cui autorizzazione è già stata concessa dal MEF, insieme a quelli che
si renderanno disponibili fino alla concorrenza della 406a posizione in graduatoria di merito, vengano congelati fino al passaggio in giudicato della sentenza definitiva e alle determinazioni conseguenti.

Gli idonei rinnoveranno inoltre l’invito a sostenere l’Appello pubblico a sostegno della scuola lombarda, del merito e della civiltà del nostro paese (sottoscrivibile online all’indirizzo www.appelloscuola.it) che in soli dieci giorni ha raccolto più di 15.000 adesioni (tra le quali molti firmatari eccellenti), segno di una grande solidarietà della società al caso dei “presidi beffati”.

WhatsApp
Telegram

Eurosofia nel mese di dicembre trasmetterà tre nuovi incontri formativi gratuiti dedicati agli attori della scuola