Docenti FIT, UIL: riconvocare i docenti per scegliere di nuovo provincia e sede

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Nell’ambito dell’incontro al Miur sulle assegnazioni provvisorie, uno degli argomenti affrontati è stato quello dei docenti che stanno svolgendo il terzo anno FIT o che sono stati individuati da graduatorie pubblicate dopo il 31 dicembre 2018. 

Miur vuole negare assegnazione provvisoria

L’amministrazione ha informato i sindacati che, dal punto di vista tecnico, non è possibile includere i docenti che stanno svolgendo il terzo anno FIT tra i destinatari delle assegnazioni provvisorie. Al SIDI infatti questi docenti risultano supplenti fino al 31 agosto 2019.

UIL: problema politico, maggiore attenzione a questi docenti

La UIL Scuola ha espresso che il problema non è tecnico ma politico e vanno superate tutte le contraddizioni e le criticità generate da una  malaccorta gestione  della fase concorsuale relative a questo personale.

Fermo restando la possibilità di accedere alla fase delle assegnazioni provvisorie, la UIL Scuola,  ha inoltre chiesto che alla base di tale possibilità ci sia comunque da parte degli Uffici scolastici regionali la riconvocazione di tali docenti per consentire una puntuale modifica relativa all’ eventuale miglioramento della sede e della provincia. 

Le graduatorie del concorso abilitati 2018 sono state pubblicate infatti con tempi diversi nelle varie regioni, creando disparità di trattamento nella scelta dei posti.

L’Amministrazione, rappresentata dalla dott.ssa Palumbo e dal dott. Ponticiello, ha preso l’impegno di affrontare le criticità del concorso 2018 in uno specifico incontro.

Il prossimo incontro sulle assegnazioni provvisorie si svolgerà il 4 giugno.

Assegnazioni provvisorie e utilizzi: contratto sarà triennale. Si a sostegno senza titolo. Nodi da sciogliere

Versione stampabile
anief banner
soloformazione