Docenti esclusi dalla prima fascia pur avendo superato il concorso straordinario. Lettera

Stampa

Inviata da Enrico Casini Fidanza – Gentilissima Redazione, sono un docente della cdc AJ56 che nei giorni scorsi si è visto depennare dagli elenchi aggiuntivi di Prima Fascia, pur avendo superato la prova scritta del Concorso Straordinario, svolta nel Lazio dal momento che la mia cdc aveva avuto l’aggregazione territoriale in questa regione (io concorro per la Toscana).

L’Ufficio Scolastico Provinciale, da me contattato telefonicamente, ha spiegato che il motivo di tale esclusione è la mancata pubblicazione della GM entro il 31 luglio (termine ultimo nazionale per cui gli USR avrebbero dovuto terminare la procedura di correzione e pubblicazione).

L’esito positivo del superamento della prova (da me sostenuta in data 19 febbraio 2021) è stato pubblicato su USR Lazio il 19 luglio, pertanto ci sarebbe stata la tempistica utile per avere anche la GM finale per accedere alla Prima Fascia nonché ottenere il ruolo se in posizione utile. Come la mia, tante altre cdc sono in questa kafkiana situazione (A018, AA24, A040 solo per menzionarne alcune); molti docenti, come me, che avevano letto il proprio nome nella lista degli idonei, sono stati depennati dalla Prima Fascia vedendosi negare anche la possibilità di rimanervi con Riserva.

Pertanto diversi docenti, pur essendo idonei, si ritrovano ad essere ancora in Seconda Fascia dietro a chi non ha
superato o addirittura non svolto il concorso. Tale inaspettato provvedimento mi espone al rischio concreto
di non poter prendere un incarico annuale su posto comune o addirittura da graduatorie incrociate di sostegno.

A mio avviso siamo di fronte ad una paradossale disparità di trattamento tra docenti idonei le cui GM sono state pubblicate prima del 31 luglio (come sarebbe dovuto essere) ed altri che, invece, per un ritardo burocratico formale si vedono negato il diritto di entrare a pieno titolo in Prima Fascia.

Con la speranza che si possa accendere i riflettori su questa evidente situazione discriminatoria, vi ringrazio in anticipo per la cortese attenzione.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione