Docenti di educazione fisica delle scuole italiane in Croazia e Slovenia a Rovigno in nome dello sport

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Si è svolta nei giorni scorsi presso la Scuola Elementare Italiana “Bernardo Benussi” di Rovigno la riunione dei docenti di educazione fisica delle Scuole Elementari Italiane e delle Scuole Medie Superiori Italiane in Croazia e Slovenia, guidata dal Responsabile del Settore Sportivo della Giunta Esecutiva dell’Unione Italiana, Daniele Suman.

L’Unione Italiana organizza da anni molte attività sportive per le nostre Comunità degli Italiani e per le nostre Scuole, riscontrando sempre notevole interesse e partecipazione. Si tratta di una attività estremamente importante e, per quanto attiene alle Scuole, dall’alto contenuto formativo ed educativo. 14 Scuole Elementari Italiane e 7 Scuole Medie Superiori aderiscono regolarmente a queste attività.

Nel corso della riunione è stato approvato il Calendario degli appuntamenti sportivi dedicati scuole elementari e superiori. Nel corso della riunione sono state affrontate tematiche relative al miglioramento dei sistemi di comunicazione interna, alla collaborazione con il CONI del Friuli Venezia Giulia per quanto attiene la formazione e l’aggiornamento dei docenti di educazione fisica, alla necessità di assicurare un Responsabile Rappresentante dello Sport a livello di Unione Italiana in considerazione della specificità della Comunità Nazionale Italiana in Slovenia e Croazia.

Forte disappunto è stato espresso, infine, per le continue riduzioni dei finanziamenti per le attività sportive; è stato quindi richiesto con forza di ripristinare questi servizi e di rafforzare le attività sportive, non solo per lo sviluppo del singolo ma anche in funzione del mantenimento dell’identità comunitaria del nostro gruppo nazionale.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione