Docenti di sostegno, novità e riforme M5S -Lega

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Quali prospettive per i docenti di sostegno nel nuovo Governo Lega M5S? Dai prossimi TFA sostegno alla riforma del GIT, ancora non entrato in vigore.

TFA specializzazione sostegno

Il Ministro Bussetti ha annunciato di voler accelerare i tempi, il corso dovrebbe prevedere circa 10.000 posti per infanzia, primaria e secondaria di I e II grado ed essere aperto a tutti i docenti in possesso di abilitazione.

Il GIT potrebbe non entrare mai in vigore

Il gruppo per l’inclusione territoriale (GIT) è uno dei gruppi istituiti dal decreto legislativo n. 66/2017, che reca norme in materia di inclusione scolastica degli studenti con disabilità certificata.

Il GIT sarà istituito dal 1° gennaio 2019.

La senatrice Bianca Granato (M5S) sta presentando un disegno di legge per ovviare alla cancellazione del GLHO a favore del GIT. “Assurdo: si rischia di ledere diritti costituzionalmente garantiti. Il GLHO è l’unico realmente in grado di conoscere la storia, la vita, le capacità e le potenzialità dell’alunno/a con disabilità”, spiega la senatrice Bianca Granato al Corriere

Nella bozza – scrive il quotidiano – si ritorna all’idea di un gruppo di lavoro che comprenda familiari, docenti, esperti, sul modello del GLHO, che sviluppi un piano individuale per il disabile con riferimento al «profilo di funzionamento», che metta insieme sia la diagnosi funzionale che il profilo dinamico-funzionale del portatore di handicap: insomma, un sistema che non faccia pendere la bilancia «spropositamente verso una valutazione di tipo sanitario, escludendo i rilievi di natura pedagogico-educativi”

Versione stampabile
anief
soloformazione