Docenti di religione: il 26 maggio Anief dedica una giornata a tutto il personale docente IRC

Anief – Il presidente nazionale, Marcello Pacifico, e i colleghi docenti di Religione Cattolica spiegheranno, durante il webinar gratuito in programma il 26 maggio 2020, tutte le proposte e le iniziative dell’ANIEF in merito alla situazione dei docenti di Religione Cattolica nella scuola statale italiana.

Per partecipare, clicca qui

Il 26 maggio 2020, dalle ore 16.30 alle 17.30, il presidente Marcello Pacifico e i colleghi docenti di Religione Cattolica, professore Alessandro Manfridi e professore Giuseppe Sirni, terranno un incontro webinar gratuito per fare il punto sui docenti IRC nel quale verranno affrontate diverse tematiche:

  1. la situazione degli insegnanti di Religione Cattolica in servizio nella Scuola Italiana;
  2. l’esperienza del Concorso 2003;
  3. domande e prospettive alla luce delle attuali iniziative per l’immissione in ruolo dei precari nelle altre Classi di Concorso;
  4. le proposte ANIEF (scorrimento delle GaE per i vincitori 2004; concorso per titoli e per servizio).

Nel frattempo, in queste ore, è già stata invita al ministero dell’istruzione una richiesta di incontro al fine di conoscere tempi e modi con cui si procederà all’immissione in ruolo dei vincitori concorso 2004 nel rispetto di quanto previsto all’articolo 1 bis legge 159/2019 con il quale si sancisce la possibilità di effettuare le immissioni in ruolo mediante scorrimento delle suddette graduatorie generali di merito.

Il nostro sindacato sta accanto alle migliaia di “precari storici” che caratterizzano la realtà del corpo docente non immesso nel ruolo ma in servizio da oltre 36 mesi nelle Scuole Italiane di ogni ordine e grado e ribadisce la validità della proposta che preveda il reale riconoscimento dei titoli e del servizio per chi è candidato a presentarsi al prossimo Concorso Scuola per l’insegnamento della Religione cattolica nella Scuola Italiana.

ANIEF lotta per la rivendicazione dei diritti delle migliaia di insegnanti precari di religione cattolica, lesi, oramai da molti anni e, nel rispetto di quanto prevede la normativa, sollecita con forza le istituzioni di riferimento a far scorrere le graduatorie attuando la loro immissione in ruolo sul 100% dei posti vacanti e disponibili entro il 1° settembre prossimo, al fine di un avvio regolare del nuovo anno scolastico.

Marcello Pacifico, Presidente nazionale ANIEF, ribadisce ancora una volta l’impegno del giovane sindacato, per far sì che finalmente i docenti di Religione Cattolica, come i tanti lavoratori precari, docenti e ATA, che da anni sono impegnati con professionalità a dare piena attuazione al diritto all’istruzione dei nostri figli, ottengano la giusta e immediata stabilizzazione.

Non ci sono e non ci possono essere lavoratori di serie B nel sistema nazionale di istruzione. Vi aspettiamo numerosi all’appuntamento del 26 maggio 2020. Di seguito il link per seguire l’incontro telematico.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia