Docenti di religione cattolica, via libera alla procedura straordinaria: in arrivo decreto con le modalità di svolgimento

WhatsApp
Telegram

C’è una novita all’interno del decreto sul reclutamento docenti approvato in prima lettura dal Senato. Riguarda i docenti di religione cattolica.

Il Ministero potrà bandire una procedura straordinaria per i candidati in possesso del titolo previsto dal DPR 175/2012, dell’idoneità rilasciata dall’ordinario diocesano competente e che abbiano svolto almeno 36 mesi di servizio nelle scuole statali.

Alla procedura straordinaria è assegnato il 50% dei posti vacanti e disponibili per il triennio 2022/2023-2024/2025 e per gli anni successivi sino a totale esaurimento di ciascuna graduatoria di merito.

Il contenuto del bando, i termini di presentazione delle domande, le modalità di svolgimento della prova orale didattico-metodologica, di valutazione della stessa e dei titoli ai fini della predisposizione delle graduatorie saranno stabilite dal Ministero dell’istruzione.

Infine, nelle more dell’espletamento delle due procedure di assunzione, le GM 2004 saranno utilizzate per le immissioni in ruolo.

TESTO DECRETO

NOTA RAGIONERIA

Docenti di religione, Ruscica (Snadir): “Condizione scandalosa, no al precariato, sì a procedura straordinaria di assunzione” [VIDEO INTERVISTA]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur