Docenti di III fascia, Bussetti: dovranno fare concorso. Criteri ancora da definire, hanno già posti riservati

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Oggi a RepubblicaTv il Ministro Bussetti ospite di Corrado Zunino per parlare di scuola. Tra gli argomenti anche la questione del precariato.

La situazione del precariato è variegata, – ha detto il Ministro – decenni che hanno prodotto un contenzioso. Le assunzioni dovranno passare dal concorso e chi lo supererà è assunto in ruolo. Chi non lo vince sarà abilitato. Ciò permetterà di evitare i percorsi universitari costosi senza spendere denaro.

Concorso speciali non ne vedremo più. “Vogliamo evitare i contenziosi e degenerare problematiche che durano nel tempo. Una procedura concorsuale con modalità ancora da definire, al momento c’è una quota per chi ha i 36 mesi

So cheha concluso il Ministro rispondendo a Corrado Zuninoi docenti di III fascia si arrabbieranno un po’.

Concorso ordinario infanzia e primaria a maggio, i posti saranno 16mila. Per secondaria entro l’estate

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione