Docenti dello straordinario bis: date anche a noi la possibilità di essere abilitati ed avere il ruolo. Lettera

WhatsApp
Telegram

Inviata da Loreta Chiarello – Gentili Senatori; Gentili Presidenti; Gentili Ministri; Siamo i partecipanti allo straordinario bis, abbiamo accolto con stupore e rammarico la concessione delle GAE ai partecipanti dell’ordinario.

Non siamo qui a contestare il vostro lavoro, che abbiamo imparato ad apprezzare in questi mesi, perché sappiamo le difficoltà che state riscontrando; ma semplicemente vorremmo cercare di ricordarvi che tra le vostre mani avete anche i docenti dello straordinario bis, la nostra vita, la scuola.

Attendiamo, nel rispetto di tutti i lavoratori della scuola, che venga risolta anche la nostra situazione insostenibile che stiamo vivendo giornalmente senza, però, allo stato attuale sentirci considerati in alcun modo concreto dal vostro operato.

Siamo amareggiati perché ci sentiamo come fossimo di serie B, perché privati fino ad ora di un percorso abilitante.

Vi chiediamo a gran voce che l’ODG che ne prevede la possibilità di un percorso abilitante, venga convertito in legge, che diate possibilità anche a noi di essere abilitati ed avere il ruolo.

Non vogliamo creare discussioni con i colleghi dell’ordinario, però vi dico che fare uno straordinario senza crocette e senza una traccia da ricondurre poi in uno standard di modello di lezione non è facile, soprattutto per tanti che come me hanno avuto valutazioni alte e sono fuori. Ci hanno esaminato su interi programmi proprio come è successo a me che di lezione simulata non ne hanno voluto sentire neppure la parola. Sfido chiunque a sostenere un concorso del genere, eppure lo abbiamo fatto e con tanto di successo, che però viene cestinato e non ascoltato.

Rimaniamo in attesa di in un vostro riscontro positivo, ricordiamo la valenza della nostra esperienza, fino ad ora ignorata, noi siamo lavoratori della scuola, abbiamo svolto un concorso pubblico, lo straordinario bis, e non siamo colpevoli di questo.

Siamo fiduciosi perché il vostro è il governo delle soluzioni, il vostro Ministero è del Merito, noi attenderemo perché crediamo in questo governo, nel vostro operato che non lascerà nessuno indietro.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri