Docenti del Liceo Musicale bloccati. Anief non ci sta: pronto il ricorso per garantire trasferimenti e mobilità professionale

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Anief – I problemi per i licei Musicali e Coreutici sembrano non finire mai. Con la proroga del CCNI per la mobilità professionale sono state riproposte le stesse regole per l’anno 2017/18 che prevedevano una fase transitoria per le nuove classi di concorso del liceo Musicale e Coreutico.

Di conseguenza, il sistema Istanze on line non prevede la possibilità per i docenti dei Licei musicali di effettuare il trasferimento e il passaggio di ruolo, con effetto discriminatorio rispetto a tutti gli altri docenti. Siamo di fronte a un vuoto normativo del Ccni solo per il liceo musicale.

L’ANIEF ritiene questa una grave dimenticanza che discrimina tutti i docenti delle discipline musicali che non potranno effettuare la mobilita professionale provinciale e interprovinciale.

“Se il MIUR non prenderà provvedimenti – dichiara il presidente nazionale ANIEF Marcello Pacifico – saremo costretti nuovamente a ricorrere ai tribunali per garantire il diritto alla mobilità dei docenti dei licei musicali”.

Per partecipare al ricorso è necessario inoltrare un modello cartaceo entro il 26 aprile 2018 all’Ambito provinciale di servizio e preaderire al ricorso di proprio interesse sul portale Anief:

CLICCA QUI PER IL RICORSO TRASFERIMENTO LICEI MUSICALI

CLICCA QUI PER IL RICORSO PASSAGGIO DI RUOLO/CATTEDRA LICEI MUSICALI

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione