Docenti che hanno aderito al piano straordinario assunzioni 2015 sono stati allettati dal piano straordinario mobilità 2016. Lettera

Stampa

Vorrei ricordare che fin dall'inizio della Buona Scuola era stato dichiarato che al piano di assunzioni straordinario sarebbe seguito un piano di mobilità straordinario, quindi se da un lato è giusto affermare che i docenti, che hanno volontariamente aderito alle assunzioni, erano consapevoli di poter trascorrere almeno un anno fuori casa a km e km di distanza, dall'altro non possiamo non ricordare che gli stessi docenti sono stati allettati e rassicurati dall'idea di una mobilità successiva…straordinaria quindi senza vincoli triennali o altro.

Vorrei ricordare che fin dall'inizio della Buona Scuola era stato dichiarato che al piano di assunzioni straordinario sarebbe seguito un piano di mobilità straordinario, quindi se da un lato è giusto affermare che i docenti, che hanno volontariamente aderito alle assunzioni, erano consapevoli di poter trascorrere almeno un anno fuori casa a km e km di distanza, dall'altro non possiamo non ricordare che gli stessi docenti sono stati allettati e rassicurati dall'idea di una mobilità successiva…straordinaria quindi senza vincoli triennali o altro.

Chiederei dunque a chi scrive e sbraita contro i provvedimenti che cercano di ridurre gli effetti negativi di un algoritmo impazzito, di leggere bene il testo della riforma fino in fondo e di non fermarsi a valutare solo la parte che serve a dar forza alle proprie opinioni e  punti di vista.

Margherita Di Felice

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur