Docenti e ATA in part time possono usufuire dei 3 giorni di permesso per assistenza legge 104/92

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Sentenza della Corte di Cassazione n. 4069 del 20 febbraio 2018 riconosce al lavoratore in part time il diritto a ricevere lo stesso trattamento del lavoratore a tempo pieno.

Il permesso di 3 giorni, retribuito, spetta infatti in base alla legge 104/92, art. 33 comma 3, ed è una misura destinata alla tutela della salute psico-fisica del disabile quale diritto fondamentale dell’individuo , riconosciuto e garantito dalla nostra Costituzione all’articolo 32.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione