Docenti, ATA, dirigenti scuole all’estero: bandi Maeci in scadenza il 1° febbraio. Avviso per sostegno e FAQ

WhatsApp
Telegram

Scadono alle 23,59 del 1° febbraio 2024 i termini di presentazione delle domande per partecipare ai bandi del Maeci destinati al personale docente e ATA e ai dirigenti. Sul sito del Maeci è stato pubblicato un avviso per i docenti di sostegno. Sempre sul sito sono disponibili delle FAQ utili per la compilazione della domanda.

L’avviso per i docenti di sostegno:

Per sopraggiunti problemi tecnici, per i soli docenti della scuola secondaria di primo grado che, in possesso dei requisiti, intendano partecipare anche per i posti di SOSTEGNO (FRANCESE e/o TEDESCO) e non trovano, in corrispondenza della propria classe di concorso, la casella di spunta per il SOSTEGNO – tra la scelta delle Istituzioni – devono aggiungere direttamente nelle NOTE DEL CANDIDATO (ultima casella prima dell’invio) per quali istituzioni intendono partecipare (SCI-SEU-SOSTEGNO).
Resta la possibilità per docenti appartenenti alle classi di concorso A028-A060-A001-A030 che intendono partecipare solo per posti di sostegno (codice funzione 03S) area linguistica TEDESCO di indicare direttamente il codice ADMM.
Restano valide le domande già prodotte.
Si ricorda che per ogni necessità di chiarimento è attiva la mail [email protected]

Requisiti generali dirigenti scolastici

Alla selezione sono ammessi a partecipare, a domanda, i dirigenti scolastici delle istituzioni scolastiche ed educative italiane statali, assunti con contratto a tempo indeterminato, che all’atto della domanda abbiano prestato, dopo il periodo di prova, almeno tre anni di servizio effettivo in territorio
metropolitano nel ruolo di appartenenza. Non si valuta l’anno scolastico in corso.

Requisiti generali docenti e ATA

Alla selezione è ammesso a partecipare, a domanda, il personale docente e ATA, con contratto di lavoro a tempo indeterminato che all’atto della domanda abbia maturato, dopo la nomina in ruolo, un servizio effettivamente prestato, dopo il periodo di prova, di almeno tre anni scolastici in territorio
metropolitano nel ruolo di appartenenza: classe di concorso/posto (infanzia-primaria) per i docenti e profilo professionale per il personale ATA. Non si valuta l’anno scolastico in corso.

FAQ

Cosa devo fare per avviare la compilazione della domanda?

Accedi al portale utilizzando lo SPID, vai alla sezione Selezioni e clicca su Compila la domanda.

A cosa serve il codice Univoco che trovo nella domanda?

E’ il tuo identificativo per ogni pubblicazione in cui non devono comparire, nel rispetto della normativa sulla privacy, i tuoi dati personali.

Per quali Classi di Concorso e/o lingue posso partecipare?

Le Classi di Concorso e/o le lingue per ogni Selezione sono indicate nel bando, che si può scaricare nella sezione indicata.

Per il servizio, devo indicare singolarmente ogni anno?

No. Se il servizio è continuativo è sufficiente inserire l’anno di inizio e quello di fine. Qualora vi siano altri periodi, non continuativi, si possono aggiungere con le stesse modalità. Non è valutabile l’anno di servizio in corso.

Quali sono i requisiti di partecipazione?

I requisiti di partecipazione sono indicati nel bando all’articolo 4 e sono quelli stabiliti tassativamente dal decreto interministeriale MIUR/MAECI n. 634 del 2 ottobre 2018. Chi non ne è in possesso non può ovviamente partecipare.

Tutte le FAQ

Bando DS

Bando docenti e ATA

La pagina dove inviare la domanda

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri