Docenti assunti da GPS art. 59 comma 4 nel 2021/22 e cancellazione dalle graduatorie. Chiarimenti Ufficio Scolastico BARI

WhatsApp
Telegram

L’ufficio Scolastico di Bari, con apposita nota, chiarisce i termini di decorrenza di cancellazione dalle graduatorie per i docenti assunti dalla procedura straordinaria 2021 dalle GPS prima fascia prevista dall’articolo 59 comma 4 del DL n. 73/2021 (convertito in legge n. 106/2022) e che, per quello specifico anno, ha riguardato sia il posto comune che di sostegno. Assunti circa 12.000 docenti che – a meno di un rinvio per giustificato motivo – hanno svolto nel 2021/22 l’anno di prova e formazione nonché il colloquio di idoneità.

L’Ufficio Scolastico riepiloga attraverso quali fasi si è articolata la procedura

  • a.s. 2021/22: assunzione a tempo determinato (incarico al 31/08);
  • a.s. 2021/22: percorso annuale di formazione iniziale e prova di cui all’articolo 13 del
    D.lgs. n. 59/2017;
  • a.s. 2021/22: prova disciplinare, cui si è ammessi in seguito al superamento del suddetto periodo di prova
  • a.s. 2022/23: conferma in ruolo e assunzione in ruolo con decorrenza 1 settembre 2022, o, se successiva, dalla data di inizio del servizio.

Ai docenti assunti in ruolo (da qualsiasi procedura) si applica quanto previsto dall’articolo 399, comma 3 bis, del D.lgs. n. 297/94, introdotto dall’articolo 1, comma 17-octies, del DL n. 126/2019 (convertito in legge n. 126/2019).

In base a tale disposizione, i docenti assunti in ruolo, a decorrere dall’ a.s. 2020/21, sono cancellati da tutte le graduatorie, finalizzate alla stipula di contratti a tempo determinato e indeterminato, all’esito positivo del periodo di prova e quindi all’atto della conferma in ruolo.

Nello specifico, gli interessati sono cancellati da:
• GM di concorsi straordinari
• GM di concorsi ordinari relative alla stessa classe di concorso/posto di immissione in ruolo
• GaE
• GPS
• Graduatorie di istituto

Non sono cancellati dalle GM di concorsi ordinari relative a procedure diverse da quelle di assunzione.

La nota dell’ufficio Scolastico di Bari 

Decadenza dalle graduatorie in base all’anno di assunzione

Su questo argomento, nel periodo compilazione delle GPS per il rinnovo 2022/24 era intervenuto anche il Ministero che con apposita nota aveva chiarito

  1. i docenti immessi in ruolo (da qualunque procedura), a decorrere dall’a.s. 2020/21, sono cancellati dalle altre graduatorie (vedi sopra quali) all’esito positivo del periodo di prova, dunque in seguito alla conferma in ruolo. Pertanto, in caso di rinvio dell’anno di prova, gli stessi permangono nelle graduatorie di cui sopra, sino allo svolgimento e superamento del predetto anno;
  2. per gli immessi in ruolo con decorrenza antecedente all’a.s. 2020/21, sono fatti salvi i regimi previgenti (sopra riportati); Per approfondimenti
  3. ai docenti assunti anche dalle procedure sopra riportate (concorsi 2016, 2018 e GaE) ma dall’a.s. 2020/21 e successivi si applica quanto previsto dall’articolo 399, comma 3 bis, del D.lgs. 297/94  (vedi precedente punto 1).

La NOTA del Ministero

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Hai ottenuto il ruolo? Il 28 settembre segui il webinar gratuito: “Neo immessi in ruolo: cosa c’è da sapere per superare l’anno di prova”