I docenti americani sono più hi-tech dei loro alunni

WhatsApp
Telegram

Giulia Boffa – Secondo uno studio curato dal Pew Research Center insieme al College Board dal titolo “How teachers are using tecnhology”, la nuova generazione di insegnanti americani è sempre più dipendente dalla tecnologie per stare al passo con gli alunni.

Giulia Boffa – Secondo uno studio curato dal Pew Research Center insieme al College Board dal titolo “How teachers are using tecnhology”, la nuova generazione di insegnanti americani è sempre più dipendente dalla tecnologie per stare al passo con gli alunni.

Il 94% dei professori possiede un cellulare – contro il 84% della media nazionale fra gli adulti americani-, di questi il 50% ha uno smartphone di ultima generazione, notebook e pc sono ormai onnipresenti, uno su due ha una console per videogame, e il 47% legge libri su e-reader.
 
Il 39% degli intervistati ha un tablet, il 63% degli insegnanti sopra i 55 anni ama ascoltare musica su lettori Mp3 e  uno su quattro si svaga su XBox o Playstation, la percentuale di insegnanti iscritti a Facebook, Twitter, Google + o LinkedIn è "molto al di sopra della media nazionale” dicono i ricercatori.
 
Il 60% degli insegnanti ritiene però che la vastità di informazioni disponibili sul web rende difficile per gli studenti distinguere una fonte affidabile da una che non lo è, perciò si organizzano corsi su come classificare le informazioni digitali incrociando canali diversi.
 
Il 90% dei docenti è infatti convinto che per avere voti alti sarà indispensabile la capacità di giudicare la qualità delle informazioni.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri