Docenti abilitati entro 30 giugno 2012 ma nell’a.a. 2011/12: il Ministero non ammette l’ingresso in graduatoria

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Lalla – Oggi in VII Commissione Cultura il Sottosegretario Rossi Doria ha risposto negativamente all’interrogazione dell’On. Russo (PD) sull’inserimento nella IV fascia dei docenti che hanno conseguito l’abilitazione entro i termini di scadenza delle relative domande (30 giugno 2012).

Lalla – Oggi in VII Commissione Cultura il Sottosegretario Rossi Doria ha risposto negativamente all’interrogazione dell’On. Russo (PD) sull’inserimento nella IV fascia dei docenti che hanno conseguito l’abilitazione entro i termini di scadenza delle relative domande (30 giugno 2012).

La problematica

I docenti che, in base al dm 53/12 hanno avuto titolo entro il 10 luglio 2012 ad inserirsi nella IV fascia delle Graduatorie ad esaurimento sono stati coloro che negli anni 2008/09, 2009/10 e 2010/11 hanno conseguito l’abilitazione dopo aver frequentato

a) i corsi biennali abilitanti di secondo livello ad indirizzo didattico (COBASLID) ;
b) il secondo e il terzo corso biennale di secondo livello finalizzato alla formazione dei docenti di educazione
musicale delle classi di concorso 31/A e 32/A e di strumento musicale nella scuola media della classe di concorso 77/A;
c) i corsi di laurea in scienze della formazione primaria

Sono quindi rimasti esclusi i docenti che hanno conseguito l’abilitazione nella prima sessione utile dell’a.a. 2011/12, ma entro la data di scadenza di presentazione delle domande, il 30 giugno 2012.

L’On. Russo aveva presentato la problematica al Ministro con questa lettera, cui è seguita l’interrogazione trattata oggi

Lettera On. Russo su problematiche IV fascia GaE per Scienze della formazione primaria

In essa si ricorda che nel decreto Milleproroghe il 23 febbraio 2012, nonostante il parere contrario dell’Esecutivo, è stato approvato a larga maggioranza l’ordine del giorno n. 9/4865-b/21 che ha impegnato il governo a “inserire nella fascia aggiuntiva tutti i docenti che conseguono l’abilitazione presso le facoltà di scienze della formazione primaria entro la data di scadenza delle domande prevista dal decreto del ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca ai sensi del comma 2-ter all’articolo 14 del Dl n 216/2011”;

Il Ministero, nell’emanare il decreto n. 53/22, di istituzione della fascia aggiuntiva alle Graduatorie ad esaurimento non ha tenuto conto dell’ordine del giorno approvato, escludendo dalle graduatorie tali docenti.

La risposta del Sottosegretario Rossi Doria

Il sottosegretario afferma che il dm 53/12, cui l’interrogante fa riferimento, è una integrazione delle Graduatorie ad esaurimento, prevista esclusivamente per i docenti che abbiano acquisito l’abilitazione negli a.a. 2008/09, 2009/10 e 2010/11, come previsto dal Decreto Milleproroghe.

L’interrogazione presentata non può pertanto trovare adeguata risposta per via amministrativa.

TESTO DELLA RISPOSTA

L’Onorevole interrogante chiede se il Ministero intenda modificare il decreto ministeriale n. 53 del 14 giugno 2012 al fine di consentire l’inclusione nella fascia aggiuntiva delle graduatorie a esaurimento, introdotta dal comma 2-ter dell’articolo 14 del decreto-legge n. 216 del 2011, di quei docenti che conseguono l’abilitazione presso le facoltà di scienze della formazione primaria entro la data di scadenza per la presentazione delle domande di inserimento nelle suddette graduatorie.

Ricorda, in proposito, l’ordine del giorno (n. 9/4865-B/21) approvato in Aula Camera il 23 febbraio 2012, contenente un impegno al Governo nel senso sopra descritto.

Al riguardo si fa presente che gli articoli 1 e 10 del citato decreto ministeriale n. 53 disciplinano le modalità per l’integrazione e l’aggiornamento delle graduatorie a esaurimento del personale docente ed educativo in linea con quanto disposto dall’articolo 14, comma 2-ter, del decreto legge n. 216 del 2011, prevedendo che la relativa domanda di inserimento possa essere presentata dai docenti che hanno conseguito l’abilitazione negli anni accademici 2008/2009, 2009/2010 e 2010/2011.

Si ricorda infatti che il predetto decreto legge, nel testo definitivamente approvato dal Parlamento, istituisce una fascia aggiuntiva alle graduatorie a esaurimento limitatamente ai docenti che hanno già conseguito l’abilitazione negli anni sopra citati.

La questione prospettata con Tatto parlamentare cui si risponde non può pertanto trovare soluzione in via amministrativa.

 

La dichiarazione dell’On. Russo

L’On. Russo, nel ringraziare il Sottosegretario per la sua risposta, esprime il proprio disappunto per il contenuto della stessa, affermando che alla prima occasione utile la questione verrà riproposta in Parlamento e molto probabilmente con le nuove elezioni sarà fatta giustizia per questa categoria di lavoratori che pur in possesso di un titolo utile per l’insegnamento si trova escluso dai canali del reclutamento.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito