Docente tutor, formato e pagato di più: sarà anche consigliere delle famiglie. Valditara: “Gruppo di lavoro per ridare autorevolezza e rispetto”

WhatsApp
Telegram

Ridare autorevolezza e rispetto alla figura dell’insegnante. Il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, punta forte sul rilancio della docenza, più volte messa in discussione dagli studenti e dalle famiglie.

In due interviste rilasciate ai media nelle scorse ore, Valditara ha ribadito la creazione di un gruppo di lavoro dal titolo “Autorevolezza e Rispetto” con l’obiettivo di mettere in campo strategie per ridare centralità al ruolo del docente. Rispetto che va di pari passo con il merito.

Per Valditara, la parola merito indica “la capacità della scuola di valorizzare talenti, per tornare a fare crescere società. Bisogna far sì che nella scuola ci sia il rispetto reciproco tra insegnanti e studenti, e verso i beni pubblici”.

Il ministro, a Sky TG24, pensa alla figura di un docente tutor, consigliere delle famiglie, che sia formato e pagato di più, “che non lavori in ordine gerarchico. Bisogna creare il team e riuscire ad occuparti dei ragazzi che hanno più difficoltà”.

Concetto ribadito anche durante il suo intervento all’ANP: “Il docente tutor in un team si prende carico di quei ragazzi che hanno difficoltà, ovviamente un docente preparato, che abbia determinate competenze”.

Valditara, poi, ha annunciato che manderà “una lettera ai genitori degli studenti delle scuole medie, per far conoscere loro ciò che in ogni regione sono le necessità del mondo produttivo e anche le retribuzioni perché le scelte spesso non sono consapevoli e si sprecano opportunità”. 

Leggi anche

Orientamento verso le scuole superiori, Valditara: “Invierò una lettera ai ragazzi delle scuole medie, vera sfida del merito è valorizzare i talenti”

Valditara: “Basta violenza sui docenti, occorre riportare in classe autorevolezza e rispetto”

Valditara punta sul docente tutor: “Un insegnante preparato che si prende cura di quei ragazzi che hanno difficoltà”

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro