Docente tutor e orientatore, ecco cosa faranno: più alto lo stipendio in base agli alunni seguiti. Il piano di Valditara

WhatsApp
Telegram

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha presentato, in un’intervista al Corriere della Sera, gli ultimi due progetti per la scuola. Il Ministro ha annunciato che entro settembre debutteranno circa 40.000 tutor per gli studenti degli ultimi anni di scuola superiore e 10.000 orientatori, uno per ogni scuola.

Con il tempo, il numero di tutor crescerà fino a raggiungere 100.000, coprendo studenti dalla prima media alla quinta superiore. I compiti dei tutor saranno quelli di coordinare i colleghi e di garantire la personalizzazione del curriculum, con particolare attenzione agli studenti che hanno bisogno di sostegno o che si annoiano.

Per quanto riguarda la scelta degli studenti che hanno bisogno di un tutor, il Ministro ha dichiarato che sarà compito del docente tutor, in coordinamento con i colleghi, predisporre un percorso personalizzato per gli studenti che manifestano difficoltà. Gli insegnanti delle diverse discipline interverranno per aiutare questi studenti e le attività saranno finanziate da diversi capitoli del budget scolastico, come quelli per la dispersione scolastica o i fondi per la formazione e il recupero delle materie STEM.

Lezioni di recupero

Per quanto riguarda le lezioni di recupero, il Ministro ha dichiarato che saranno effettuate anche dopo l’orario scolastico, per offrire un servizio di recupero anche ai ragazzi di famiglie che non possono pagare le ripetizioni. Il pagamento del personale docente sarà a carico delle scuole, che potranno attingere ai fondi previsti per queste attività. Le ore non saranno obbligatorie e prevederanno percorsi personalizzati per recuperare i gap o valorizzare i talenti. Per i tutor, il Ministro ha previsto 20 ore di formazione, ma ha dichiarato che questa è solo una sperimentazione e che sono previste ulteriori attività di formazione in futuro, come ad esempio lezioni di psicologia e pedagogia con un esame finale. Il Ministro sta ancora definendo i dettagli riguardo all’esame dei tutor.

Bozza decreto

Leggi anche

Docente tutor e orientatore: fino a 4.750 euro lordi annui per il primo, 2.000 max per il secondo. Requisiti accesso formazione. BOZZA decreto

Docente tutor: da aprile almeno 40mila docenti coinvolti nella formazione online. Esame e poi nomina. Due le attività. BOZZA circolare

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri