Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Docente titolare su una cattedra orario esterna: per insegnare solo nella scuola di completamento deve chiedere trasferimento

Stampa

Non è possibile, per un docente in servizio su una COE, essere assorbito in una cattedra interna nella scuola di completamento. Per ottenere questo è necessario il trasferimento

Una lettrice ci scrive:

Sono entrata di ruolo nelle scuole superiori il 01/09/2019. La mia cattedra era formata da due spezzoni in due scuole nello stesso comune. Nella scuola di titolarità nell’anno scolastico 2021/2022 avrò probabilmente solo 9 ore e dovrò completare nell’altra scuola dove ho completato in questi due anni. La mia domanda è questa: nell’istituto dove ho completato la cattedra in questi due anni scolastici ha a disposizione una cattedra intera vacante, è possibile che io possa chiedere di essere nominata o trasferita su questa cattedra vacante? Oppure chiedere il miglioramento di cattedra e prestare servizio in un solo istituto?”

Le risposte ai due quesiti posti dalla nostra lettrice sono ambedue negative

Niente assorbimento automatico nella scuola di completamento

La docente presta servizio in una cattedra orario esterna 9+9, per cui ha la titolarità nella sede principale della cattedra, come risulta nell’organico, dove potrebbe essere assorbita in automatico su cattedra interna se dovessero rendersi disponibili altre ore utili per il completamento interno della cattedra.

La stessa cosa non è possibile, però, per la scuola di completamento.

Per poter avere l’assegnazione della cattedra interna, che sarà disponibile il prossimo anno scolastico nella scuola di completamento, la nostra lettrice dovrà necessariamente presentare domanda di trasferimento su questa scuola dove, non avrà alcun diritto di precedenza per il movimento richiesto e parteciperà in base al punteggio.

Il miglioramento cattedra non modifica la scuola di titolarità

Con il miglioramento cattedra, dove la contrattazione integrativa regionale lo prevede, è possibile chiedere di modificare la sede di completamento della COE, ma la scuola di titolarità rimarrà come sede principale di servizio. In questo modo, per un anno scolastico la docente, rimanendo comunque su una COE, lavorerà nella scuola di titolarità, completando in una sede più “comoda”.

Non è possibile, quindi, con il miglioramento cattedra ottenere la cattedra interna della scuola di completamento come vorrebbe la nostra lettrice

 

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur