Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Docente titolare su cattedra orario esterna: se si libera una cattedra interna l’assorbimento è automatico

WhatsApp
Telegram

Il docente titolare su una COE ha diritto ad essere assorbito in automatico su una cattedra interna vacante nella scuola di titolarità. Non è necessaria alcuna richiesta formale

Una lettrice ci scrive:

Quest’anno sona stata immessa in ruolo su una COE (cattedra esterna), effettuo infatti 12h nella mia scuola di titolarità e le restanti 6h in un altro istituto della città ( si tratta di potenziamento per la totalità delle ore su classe di concorso AA25)  Nella scuola dove ho le 12h, tra tre, quattro anni al massimo, una collega della mia stessa materia con cattedra interna di 18h andrà in pensione: cosa devo fare per ottenere la totalità delle ore su detta scuola? In segreteria mi dicono che il passaggio non è automatico ma non hanno saputo darmi spiegazioni su come muovermi per evitare che la cattedra di 18h della collega in pensione venga data a chi ha chiesto un trasferimento…… Dovrei fare anch’io domanda? Posso farlo anche prima dei tre anni del vincolo per i neo-assunti, se la collega dovesse andare in pensione già tra due anni? Sono perplessa….in fondo, non chiedo trasferimento in altra scuola ma semplicemente di poter avere tutte le 18h nella scuola dove sono già titolare di 12h ( e finalmente passare da potenziamento all’insegnamento della mia disciplina…)

Il docente titolare in una scuola su una COE, in seguito a immissione in ruolo o a mobilità volontaria, è tenuto a rimanere su tale tipologia di cattedra, a prescindere dalla sua posizione nella graduatoria interna di istituto, a meno che la contrazione in organico determini un esubero e il docente non occupi l’ultima posizione nella graduatoria interna di istituto. In questo caso sarà dichiarato soprannumerario il docente in coda nella graduatoria e il docente in servizio nella COE presterà servizio l’anno successivo nella cattedra interna precedentemente occupata dal docente diventato soprannumerario.

Assorbimento automatico su cattedra interna, quando è possibile

Il docente titolare su una COE ha diritto ad essere assorbito in automatico su una cattedra interna nella scuola di titolarità, se questa risulta vacante in seguito a pensionamento o mobilità in uscita del docente titolare. In questo caso, infatti, il docente in servizio nella COE ha diritto all’assegnazione della cattedra interna non occupata da docente titolare senza dover fare alcuna istanza formale, in sintonia con quanto prevede il CCNI sulla mobilità.

Disposizioni normative

Le disposizioni normative che prevedono quanto indicato sono inserite nella’art.11 comma 2 del CCNI, dove si stabilisce quanto segue:

II docente titolare su cattedra articolata su scuole diverse, ove nella prima delle scuole si liberi una cattedra, sarà automaticamente assegnato su questa ultima cattedra. Pertanto, all’esito delle operazioni di mobilità, verrà pubblicato tra le eventuali disponibilità l’effettiva tipologia di cattedra interna o esterna

Tale diritto non determina alcun obbligo da parte del docente interessato di effettuare richiesta formale in tal senso, come esplicitato nel comma 3 del succitato articolo:

Tali operazioni avverranno a condizione che la cattedra, prevista nell’organico, sia priva di titolare. Non sono necessari a tal fine ulteriori provvedimenti da parte dell’ufficio territorialmente competente

Conclusioni

La nostra lettrice avrà, quindi, diritto all’assegnazione della cattedra interna che si libererà in seguito al pensionamento della sua collega.

Contrariamente a quanto sostiene la segreteria della sua scuola tale assegnazione dovrà essere automatica e la cattedra interna resa vacante dal pensionamento non potrà essere assegnata ad un trasferimento in entrata, in quanto il diritto alla sua assegnazione è della docente già titolare nella scuola

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur