Il docente sovrannumerario conserva la titolarità se ci sono ore in altro indirizzo dello stesso istituto

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Gilda degli Insegnanti di Napoli – L’ufficio giuridico-legale della Federazione Gilda/Unams, settore Gilda degli Insegnanti di Napoli, rende noto che il Tribunale di Napoli – sezione lavoro – ha accertato e riconosciuto legittimo, il diritto vantato dal docente, al mantenimento della titolarità della sede sulla dotazione organica di altro indirizzo attivo presso il medesimo istituto dal quale era stato individuato soprannumerario e trasferito d’ufficio.

Gilda degli Insegnanti di Napoli – L’ufficio giuridico-legale della Federazione Gilda/Unams, settore Gilda degli Insegnanti di Napoli, rende noto che il Tribunale di Napoli – sezione lavoro – ha accertato e riconosciuto legittimo, il diritto vantato dal docente, al mantenimento della titolarità della sede sulla dotazione organica di altro indirizzo attivo presso il medesimo istituto dal quale era stato individuato soprannumerario e trasferito d’ufficio.

Pertanto, era obbligo dell’amministrazione datoriale rispettare il fine prioritario di salvaguardare la titolarità del docente individuato soprannumerario e riassorbire la posizione di soprannumero, mutando la titolarità della sede sull’altro codice dell’istituto sui cui erano disponibili quattordici ore associate alle cinque residuate all’indirizzo dal quale a seguito di contrazione, il docente era stato allontanato.

Ufficio giuridico – legale Gilda-Unams
settore Gilda degli Insegnanti di Napoli

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Scopri la nuova promozione natalizia: “Calendario dell’avvento”