Docente di sostegno e giorno libero. Un diritto?

WhatsApp
Telegram

Il giorno libero dei docenti: è un diritto? Solo per gli insegnanti curricolari o anche per il collega di sostegno? Come ci si organizza? Il Dirigente ha potere decisionale in proposito?

Il giorno libero dei docenti: è un diritto? Solo per gli insegnanti curricolari o anche per il collega di sostegno? Come ci si organizza? Il Dirigente ha potere decisionale in proposito?

Il giorno libero è una prassi. Negli ultimi anni tuttavia, anche in considerazione del crescente carico di lavoro cui sono sottoposti gli insegnanti, la fruizione del giorno libero permette di organizzare al meglio le attività (non poche comunque le scuole che si organizzano sulla settimana corta, per cui il giorno libero diventa per tutti, studenti compresi, il sabato). I particolari sull'organizzazione del giorno libero nella guida storica di OrizzonteScuola.it Guida alla normativa sul giorno libero

L'episodio di "cronaca" sul quale ci vogliamo soffermare riguarda invece un caso descritto da Il quotidiano del Sud, in cui si racconta di una scuola di Rende, di un dirigente che non concede il giorno libero agli insegnanti di sostegno, ai quali avrebbe chiesto agli stessi di ottenere dai colleghi curricolari e dai genitori degli alunni loro assegnati una "delibera" che consentisse l'assenza.

Insomma, insegnanti di serie B, titola il quotidiano, che conclude l'articolo con la frase "Una vicenda senza dubbio singolare che fa riflettere sul malfunzionamento di alcune scuole"

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur