Docente soprannumerario: può presentare domanda di trasferimento condizionata o volontaria

di Giovanna Onnis

item-thumbnail

Il docente dichiarato soprannumerario può presentare domanda di trasferimento oltre i termini. La domanda può essere condizionata o volontaria

Un lettore ci scrive:

“Sono un docente di scuola secondaria di secondo grado di ruolo e con titolarità su scuola. Causa il calo di iscrizioni nel mio istituto, rischio di essere “perdente posto”. I miei quesiti sono i seguenti:

  1. Quando e come (con quale modalità) saprò se sarò perdente posto?
  2. Nel caso in cui fossi nella situazione di cui sopra, cosa dovrò fare? Quale domanda e quando?”

L’individuazione dei docenti soprannumerari viene effettuata dal Dirigente scolastico sulla base della graduatoria interna di istituto e della posizione in essa occupata dai docenti

Graduatorie interne di istituto: chi le predispone

In ogni istituzione scolastica autonoma vengono predisposte, per ogni classe di concorso e tipologia di posto presenti nell’organico della scuola, graduatorie distinte dove vengono inseriti tutti i docenti titolari nella scuola, compresi coloro che risultano in servizio in altra scuola per utilizzazione o assegnazione provvisoria.

I docenti saranno inseriti in base al punteggio, che deve essere valutato sulla base degli elementi indicati nella tabella di valutazione allegata al CCNI sulla mobilità. Possono essere valutati tutti i titoli acquisiti entro il termine ultimo previsto per la presentazione della domanda di mobilità

Fanno eccezione solo i docenti  arrivati nella scuola per mobilità volontaria o per immissione in ruolo con decorrenza dal precedente primo settembre, che, come “ultimi arrivati”, saranno inseriti, nell’anno di arrivo nella scuola,  in coda nella graduatoria a prescindere dal punteggio

Le graduatorie interne di istituto devono essere predisposte e pubblicate all’albo della scuola entro i 15 giorni successivi al termine fissato dall’O.M. per la presentazione delle domande di mobilità

Graduatoria interna di istituto: individuazione dei soprannumerari

I Dirigenti scolastici, sulla base del nuovo organico, pubblicato dall’Ufficio scolastico provinciale per il successivo anno scolastico,  e delle graduatorie interne di istituto, devono notificare per iscritto immediatamente agli interessati la loro posizione di soprannumero.

I docenti individuati come perdenti posto, sono da considerare riammessi nei termini per la presentazione, entro 5 giorni dalla data di comunicazione dell’accertata soprannumerarietà, del modulo domanda di trasferimento.

Nel caso in cui il docente abbia già presentato nei termini previsti domanda di trasferimento, l’eventuale nuova domanda inviata come docente soprannumerario sostituisce integralmente quella precedente. La proroga dei termini si estende anche all’eventuale domanda di passaggio di ruolo.

Soprannumerari e domanda trasferimento: può essere condizionata o volontaria

Il docente dichiarato soprannumerario può condizionare la domanda, compilando una specifica casella del modulo, dove chiede che la sua domanda venga annullata se in fase di mobilità dovesse liberarsi una cattedra per la classe di concorso o posto di titolarità nella scuola. In questo caso il docente sarà automaticamente riassorbito nella scuola senza modificare la sua titolarità

Se il docente soprannumerario non condiziona la domanda la sua richiesta di trasferimento sarà volontaria e non potrà essere riassorbito nella scuola anche se dovesse liberarsi una cattedra durante i movimenti

Se il soprannumerario non presenterà domanda di trasferimento, sarà trasferito d’ufficio in una scuola disponibile nel comune di titolarità, oppure, in assenza di disponibilità, in una scuola del comune più vicino a quello di precedente titolarità, sulla base dell’apposita tabella di viciniorietà  predisposta e pubblicizzata prima dell’effettuazione dei movimenti.

Il trasferimento d’ufficio potrà essere disposto anche per i docenti soprannumerari che presentano domanda condizionata o volontaria e che non possono essere soddisfatti per nessuna delle preferenze espresse nella domanda

Tutto sulla Mobilità 2019

Graduatorie interne di istituto, come si individua docente perdente posto [VADEMECUM e MODELLI]

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:
ads ads