Docente di ruolo dal 1984. Devo essere rottamato da “nuova generazione che innalzerà livello qualitativo istruzione” ?

Di
Stampa

Cara Redazione, nella Vs. edizione del 30 aprile 2016 (ore 16:04, se non erro) ho potuto leggere l'articolo in oggetto e mi sono chiesto: a che cosa è servito dal 1984 ad oggi:

– conseguire cinque abilitazioni e vincere due concorsi a cattedra;

Cara Redazione, nella Vs. edizione del 30 aprile 2016 (ore 16:04, se non erro) ho potuto leggere l'articolo in oggetto e mi sono chiesto: a che cosa è servito dal 1984 ad oggi:

– conseguire cinque abilitazioni e vincere due concorsi a cattedra;

– apprendere, a mie spese (sino all'elemosina dei 500,00 euro), l'uso di un personal computer, di un desktop, di un tablet, di uno smartphone (tutti strumenti che uso quotidianamente: basti pensare ad una lezione che si interrompe al suono della campanella e si riprende dallo stesso punto in cui stata interrotta in una lezione successiva, grazie alla semplice fotografia della lavagna);

– apprendere l'uso dei programmi di scrittura elettronica e di foglio di calcolo più diffusi (sempre a mie spese e pagando le relative licenze), salvo poi imporre "ex machina" il loro impiego nel "registro elettronico";

– apprendere la programmazione in linguaggio "C";

– seguire e conseguire il livello B2 di Inglese in un corso CLIL;

– seguire e conseguire una competenza a seguito di un corso della Zanichelli (ente formatore riconosciuto MIUR, se non erro) di Matematica avanzato;

– riversare nel mio insegnamento tutta l'esperienza acquista, anche quella professionale (sono un ingegnere), ed i continui aggiornamenti che lo "stare sul mercato" richiede ("Last but not least", l'uso di SAPR (droni) nella aerofotogrammetria con regolare dichiarazione all'ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) per il loro uso in operazioni specializzate).

se poi devo essere rottamato dalla frase offensiva "una nuova generazione, si innalzerà livello qualitativo istruzione" ed essere considerato incapace di insegnare e valutare dal mio DS perché non promuovo tutti (con ovvia ed attendibile esclusione dal fondo di incentivazione e riconoscimento del merito)?

sono già docente di ruolo dal 1984 e mi mancano, spero, solo  quattro "penosissimi" anni alla pensione.

Antonio Anelli

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur