Docente di ruolo a 67 anni dopo mezzo secolo da precario

WhatsApp
Telegram

Un docente pordenonese di 67 anni, dopo mezzo secolo di precariato e due ricorsi vinti, lo scorso 18 gennaio si è visto recapitare la lettera di assunzione a tempo indeterminato e l'assegnazione di una cattedra in un istituto della provincia a partire dal prossimo anno scolastico.

Un docente pordenonese di 67 anni, dopo mezzo secolo di precariato e due ricorsi vinti, lo scorso 18 gennaio si è visto recapitare la lettera di assunzione a tempo indeterminato e l'assegnazione di una cattedra in un istituto della provincia a partire dal prossimo anno scolastico.

Attualmente insegna da precario e concluderà l'incarico a giugno. "Rappresento un primato – ha raccontato alla stampa – A marzo compirò 67 anni e fra tre anni potrò andare in pensione. Ho iniziato a 19 anni  e ora sono contento di poter concludere la carriera da docente di ruolo".

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito