Docente rimprovera studente e si becca un calcio. Guaribile in 6 giorni

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Altro episodio di violenza nei confronti di un docente viene segnalato dall’agenzia ANSA in un lancio.

Secondo l’agenzia, a Sassari un docente di educazione fisica ha sequestrato un fischietto ad un alunno perché lo utilizzava senza permesso e con l’intento di disturbare. Lo studente sedicenne, risentito del sequestro e del rimprovero avrebbe dato un calcio al docente.

La violenza del calcio avrebbe procurato al docente lesioni guaribili in 6 giorno. La vittima ha chiamato il 113, sopraggiunti i poliziotti hanno raccolto le testimonianze, in assenza di formale denuncia dell’insegnante hanno segnalato lo studente alla Procura dei minori, che deciderà se avviare un procedimento penale nei suoi confronti.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare