Docente picchiata da una studentessa bocciata lo scorso anno: 15 giorni di prognosi

WhatsApp
Telegram

Violenza ai danni di un insegnante: in una scuola della Calabria, una ragazza, bocciata lo scorso anno, ha insultato e poi picchiato la professoressa che faceva parte del consiglio di classe del passato anno scolastico.

La ragazza, riporta La Nuova Calabria, non avrebbe infatti accettato la bocciatura dello scorso anno e così, nella giornata del 20 settembre, sarebbe entrata nell’aula in cui era presente l’insegnante e dopo insulti vari è passata alla violenza fisica, con calci e botte alla dona.

Dopo l’intervento degli altri insegnanti, la giovane ha smesso di colpire la docente che ne esce con 15 giorni di prognosi. Sul posto i carabinieri. I militari hanno ascoltato i docenti e gli alunni presenti sabato scorso, nel tentativo di ricostruire i motivi dell’alterco degenerato nel corso di una lezione. Il tentativo è di mettere ordine nelle notizie che si sono rincorse dentro e fuori l’istituto.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur